Array ( [cat] => salute-e-sicurezza-sul-lavoro [name] => coronavirus-e-valutazione-dei-rischi-dvr.php ) ASQ Consulting | Corsi formazione Torino | sicurezza lavoro Torino
LE NOSTRE NEWS

Disposizioni COVID-19: obbligo di aggiornamento DVR

Pubblicato il 25/03/2020

Per far fronte alla diffusione del virus COVID-19 il Ministero della Salute ha pubblicato la Circolare n. 3190 del 3 febbraio 2020, che fornisce indicazioni operative utili per tutti i datori di lavoro.

Il Ministero della Salute ribadisce che, ai sensi della normativa vigente (D.Lgs. 81/2008), la responsabilità di tutelare i lavoratori dal "rischio biologico", a cui afferisce il COVID-19, è in capo al datore di lavoro, con la collaborazione del Medico Competente.

L’emergenza coronavirus impone un repentino aggiornamento del Documento della Valutazione dei Rischi (DVR) delle Aziende, che, in ottemperanza dell'articolo 28 del Dlg. 81/08, ogni Azienda, indipendentemente dal settore di attività, dal livello di rischio e dal numero di lavoratori attivi (chiunque abbia accesso in qualsiasi forma contrattuale alla sede aziendale) ha l’obbligo di redigere ed aggiornare.

covid 19 aggiornamento dvr

L’aggiornamento del DVR dovrà essere compiuto dal datore di lavoro entro 30 giorni dal momento in cui si verificano modifiche del processo produttivo o della organizzazione del lavoro significative ai fini della salute e sicurezza dei lavoratori.

ASQ Consulting offre la propria consulenza per una valutazione rapida e gratuita della esistente documentazione (DVR; DVR Biologico…) e per una successiva quotazione della Redazione ex-novo del Documento di Valutazione del Rischio Biologico oppure, a seconda delle necessità, della semplice redazione dell’allegato specifico Coronavirus, in modo da permettere ad ogni azienda di regolarizzare la propria posizione. 

Per maggiori informazioni scrivete a commeciale@asqconsulting.it